Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati

    Matteo Freguglia lascia la SCO Cavenago dopo averla portata ad alti livelli

    Primo Piano - 12 Ott 2018 
    Matteo Freguglia lascia la SCO Cavenago dopo averla portata ad alti livelli

    Una delle societa' giovanili che nelle ultime stagioni ha ottenuto ottimi risultati ed e' stata fra le protagoniste sia nella categoria Esordienti che in quella degli Allievi e' sicuramente la SCO Cavenago diretta in ammiraglia da Matteo Freguglia.(nella foto con Piras)

    Se la societa' di Cavenago Brianza del presidente Adriano Marigo ha ottenuto tanti successi ed e' stata protagonista sia nei tricolori su strada che a cronometro tanto merito va al,giovane direttore sportivo, che pur avendo solo trentacinque anni, sono ben quindici che segue i ragazzi in maglia gialla con fasce rosso-blu della societa' lombarda, partendo dai giovanisismi per poi occuparsi di esordienti ed allievi.

    I suoi atleti hanno conquistato in questi anni ben dieci campionati regionali e le vittorie sono state tante , anche se c'e' il rimpianto per due maglie tricolori solo sfiorate proprio quest'anno con Casalini a Comano Terme nella categoria Esordienti del secondo anno e con Piras nella cronometro tricolore della categoria allievi a Villadose.

    L'ottimo lavoro di Freguglia non e' passato inosservato a Giancarlo Otelli della Aspirati Otelli che lo ha voluto in ammiraglia per dirigere nel 2019 gli atleti della categoria juniores affiancando l'esperto Giambattista Bardelloni.

    Alla Aspiratori Otelli lo seguiranno Andrea Piras, che passera' nella categoria juniores, e Gabriele Casalini ,che sara' al primo anno di allievo, con Daniele Anselmi e Alessio Bonora al secondo anno fra gli allievi, ma siamo certi che il gran lavoro di Matteo Freguglia continuera' a dare i suoi frutti ancora nella SCO Cavenago dove resta fra gli esordienti Daniel Vitale che al primo anno ha ottenuto ben quattro successi ed il secondo posto nella prestigiosa Coppa di Sera.















    Primo Piano - 12 Ott 2018 
    Matteo Freguglia in riunione prima di una garaMatteo Freguglia con Piras e CasaliniIl podio di ComanoIl podio di Villadose