Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati

    Borgo Valsugana capitale del ciclismo giovanile italiano

    Primo Piano - 04 Set 2019 


    Borgo Valsugana sara' anche quest'anno nel secondo week-end di Settembre la capitale del ciclismo giovanile italiano. Oltre mille e cento ragazze e ragazzi delle categorie esordienti ed allievi saranno al via delle gare organizzate dal Veloce Club Borgo.

    Sabato saranno cinque le gare in programma per le categorie Donne Allieve e per le categorie Esordienti femminili e maschili in gare separate per gli atleti al primo e secondo anno in categoria, mentre domenica dopo la tradizionale sfilata e' in programma la Coppa d'Oro riservata alla categoria Allievi.

    Tutti i piu' forti atleti di queste categorie saranno al via per contendersi un successo che vale una stagione ed anche se il vincitore non vestira' una maglia, come avviene in occasione dei Campionati Italiani, il prestigio che acquisira' non sara' molto diverso.

    A Borgo Valsugana si celebra una vera e propria festa del ciclismo ed e' certamente importante vincere o ottenere un risultato di prestigio, ma altrettanto importante e' anche esserci, essere al via delle gare e vivere un clima che e' unico in Italia e che soprattutto negli ultimi anni e' vissuto da tutti, atleti, dirigenti, genitori con uno spirito diverso rispetto a tutte le altre gare della stagione.

    Chi ama il ciclismo non puo' non andare a Borgo Valsugana nel secondo week-end di Settembre e per esperienza chi c'e' stato non puo' non tornarci perche' e' cosi' che il ciclismo va praticato e vissuto







    Primo Piano - 04 Set 2019